Categorie
Attualità

Abbiamo perso tutti con Serena

Sentenza clamorosa della Corte d’Assise del Tribunale di Cassino.

Serena Mollicone

Come si fa a partire da una richiesta di condanna delle pm Beatrice Siravo e Carmen Fusco di 30 anni per l’ex Maresciallo dei Carabinieri Franco Mottola, 24 per il figlio Marco e 21 per la moglie AnnaMaria con l’accusa di omicidio e occultamento di cadavere, 15 anni per il Maresciallo Vincenzo Quatrale con l’accusa di concorso esterno in omicidio e istigazione al suicidio del brigadiere Santino Tuzi, e 4 anni per l’Appuntato Francesco Suprano, accusato di favoreggiamento nel processo in corso davanti alla Corte d’Assise del Tribunale di Cassino.

Guglielmo Mollicone

Senza entrare nel merito di risarcimenti, prove, cose dette a mezza bocca e omertà da parte di chi negli anni ha girato la faccia dall’altra parte. Una cosa rimane incompiuta, LA GIUSTIZIA.

Dopo 21 anni di processi, rinvii e interminabili attese oggi aspettavamo tutti col fiato sospeso una sentenza che fosse da monito a tanti e che confermasse un’idea, che la Giustizia spesso è lenta ma alla fine arriva, invece no, dopo tutte le battaglie portate avanti fino all’ultimo giorno di vita di Papà Guglielmo oggi la doccia fredda.

TUTTI ASSOLTI.

Iniziamo a scrivere alle 21.30 e digitando il nome di Serena su Google a proposito della sentenza nessun aggiornamento.

Schermata 2022-07-15 alle 21.30.47

Forse per lasciar finalmente riposare in pace questa sfortunata ragazzina e il suo indomito Papà sarà meglio far calare il sipario su questa triste storia.

Se qualcuno aveva dubbi sulla giustizia in Italia oggi questo dubbio è stato fugato.

 574 total views,  1 views today